banner esposizione Padre Maestro Lucera padre Maestro
Freelance       Pubblicata il
VIDEO


I Griot cantano inno al Foggia


Descrizione

I Griot cantano inno al Foggia

I Griot, gruppo foggiano, hanno creato un brano musicale per omaggiare la squadra di calcio del Foggia promossa in serie B e che potrebbe, perchè no, diventare il futuro inno della società rossonera.

I Griot
è un gruppo Rock formato da quattro ragazzi di Foggia,
La sera del 3 ottobre 2015 presso il teatro Umberto Giordano, i Griot, vengono votati e premiati dalla giuria formata da : Stefano Senardi, Charlie Rapino e Fausto Leali con il premio della critica dell'evento "Music jump festival."
Il gruppo ha partecipato alla selezione di Area Sanremo e, in occasione, si è anche esibito per tre sere consecutive al "Rolling Stones cafe" riscontrando feedback positivi da parte del pubblico.
Il 27 novembre 2015,inoltre, il gruppo è stato invitato a suonare presso la multisala di Foggia per la "Festa della Matricola" con la partecipazione attiva di quasi tremila ragazzi.
Il 17 Settembre 2016 il gruppo si è esibito a Foggia in via Lanza (p.zza U. Giordano).
I COMPONENTI
Raffaele Ranieri: Con la passione del canto fin da piccolo, all'età di 16 anni decide di intraprendere gli studi di canto sotto la guida del Maestro Veronica Granatiero. Ha iniziato cantando canzoni di artisti pop del calibro di Justin Timberlake per poi appassionarsi sempre più al genere Rock seguendo le orme dei più grandi gruppi Rock e Blues del passato.
Antonio Russo : Inizia gli studi della chitarra all'età di 13. Le sue influenze Rock non gli hanno impedito di appassionarsi a generi musicali come il Blues, fino ad arrivare ai classici napoletani.
Ha collaborato con diversi gruppi di Foggia e provincia di svariati generi musicali.
Fabio Farina : Studente al Conservatorio di Rodi si avvicina al basso all'età di 11 anni. Influenzato da vari generi musicali tra cui Rock, Blues, Funk, all'età di 15 anni decide di approfondire gli studi sotto la guida del Maestro Sergio Picucci, affacciandosi al mondo del Jazz. Ha al suo attivo svariate esperienze musicali con vari gruppi ed ha anche accompagnato per tre anni il Coro polifonico del Poerio di Foggia, esibendosi in vari teatri di Foggia e provincia e vincendo anche il primo premio al "Sarro music festival" nel 2011 a Trani.
Carmine Cagnazzo : si avvicina alla batteria all'età di 12 anni, ammaliato dalle sonorità di gruppi come Queen, Pink Floyd, Guns n Roses, Led Zeppelin. Ha avuto numerose esperienze nell'ambito pop, rock, punk, blues con varie formazioni. Studia dall'età di 14 anni presso la Scuola del maestro Tony Moffa.

Torna indietro
Stampa
powered by: mediaweb graphic