E banner esposizione Padre Maestro Lucera Multitud Lucera
Ambiente       Pubblicata il
VIDEO


Siccità, Di Gioia: 'Pronta richiesta per stato di calamità'


Descrizione

Siccità, Di Gioia: 'Pronta richiesta per stato di calamità'

L’assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia, Leonardo di Gioia, rende noto che “la Regione Puglia sta monitorando con attenzione la situazione della siccità nei territori agricoli. Lo scorso 26 luglio 2017 in una riunione convocata presso il Mipaaf abbiamo dichiarato l’intenzione di procedere a formalizzare la richiesta di declaratoria per l’attivazione delle provvidenze del Fondo di Solidarietà Nazionale, dopo l’approvazione della norma di deroga alle disposizioni del decreto legislativo n. 102/04 attualmente in Parlamento (relativo ‘interventi finanziari a sostegno delle imprese agricole')”.
“D’altra parte, consapevole delle gravi condizioni in cui versano le aziende agricole – prosegue di Gioia – i nostri uffici hanno già provveduto a predisporre un primo parziale intervento per contrastare i danni della grave siccità del 2017 approvando, lo scorso 17 luglio, la determinazione dirigenziale n. 55 che concede una maggiorazione del 150% dei benefici dell’accredito d’imposta per il tramite del carburante ad accisa agevolata”.
“Si tratta di un fenomeno siccitoso che ancora perdura: per questo i Servizi Territoriali continuano a monitorare con attenzione l’evoluzione degli effetti sulle aziende agricole. Ad oggi, secondo i dati raccolti, i principali danni sono avvertiti soprattutto nelle Province di Bari e Barletta. Le produzioni maggiormente colpite sono ovviamente quelle irrigue, dove la disponibilità di acqua non è stata sufficiente a coprire il fabbisogno anche per le temperature particolarmente elevate che si sono registrate. Anche negli allevamenti si stanno verificando problemi agli animali sia per i danni da stress per le elevate temperature sia per la scarsità di foraggio e di acqua per l’abbeveraggio. In vista della prossima richiesta di stato di calamità, sono stati allertati i Servizi Territoriali fine di raccogliere le segnalazioni di danni reali e conclamati alle colture superiori al 30% della Produzione Lorda Vendibile aziendale causati dalla siccità. A tal fine, nei prossimi giorni, verrà reso disponibile un modello di segnalazione per le aziende agricole che consentirà di valutare la sussistenza delle condizioni e dei presupposti per inoltrare eventuale formale richiesta al ministero ai sensi del d.lgs. 102/2004”.

Torna indietro
Stampa
powered by: mediaweb graphic