banner esposizione Schiavone pneumatici Lucera




Politica       Pubblicata il
NEWS


Italia in Comune a Lucera parte con due consiglieri




Italia in Comune a Lucera parte con due consiglieri

Italia in Comune a Lucera parte con due consiglieri

Italia in Comune, il movimento politico nato dall'idea del Sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, ormai è sempre più una realtà anche in Puglia e in Capitanata.
A completare il puzzle in Puglia ci sta pensando il coordinatore regionale, Rosario Cusmai, che di politica ne mastica ormai abbastanza, il quale sta realizzando un braccio armato per riportare alla guida della Puglia l'uscente Michele Emiliano.
Cusmai gira in lungo e in largo la Puglia, raccoglie consensi e Sindaci, ma ha è riuscito, grazia anche al sostegno di uno dei primi pizzarottiani e ora vice coordinatore nazionale, nonchè Sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, a creare un gruppo consiliare in Regione Puglia, composto dall'assessore Antonio Nunziante e dai consiglieri Paolo Pellegrino e Mauro Vizzino.
Cusmai sta radicando in Puglia il partito dei Sindaci, ma a Lucera, uno dei centri più importanti della Provincia di Foggia, dove il peso elettorale è importante, ora chiede un sostegno, anche, al Sindaco da lui sostenuto in campagna elettorale alle scorse amministrative, quindi a Antonio Tutolo. Al momento però Tutolo non si è ancora espresso a favore di nessuno, anche se è chiaro che il suo voto è ovviamente a favore dell'uscente Presidente, Michele Emiliano, ma preferirebbe sostenere un candidato della sua maggioranza (vedi Giuseppe Pitta).
Cusmai, però non si ferma e al momento, mette a segno una doppietta, quella dei consiglieri comunali Maria Anna Giuseppina Petroianni (al momento ancora non ufficiale) e Vincenzo Iannantuoni, e nomina coordinatore cittadino il nipote del consigliere, Raffaele Iannantuoni, già candidato nelle file del PD alle ultime amministrative.
Insomma, Rosario Cusmai non perde tempo e ha incaricato Iannantuoni di aprire un "punto d'incontro", come da lui definito, per avvicinare più persone per far crescere il consenso per il "Partito dei Sindaci".
Detto fatto, ed ecco che in via Gifuni alla presenza, anche del coordinatore provinciale di Capitanata, Marino Talia, del responsabile delle attività produttive regionale ed economiche, Giovanni Mongelli, del coordinatore di collegio Rocco Ceglie e dal responsabile giustizia e legalità, Pippo Agnusdei, è stato aperto il coordinamento lucerino che sarà anche punto di riferimento per i Monti Dauni.
Candidature?
Cusmai non si tira indietro alla domanda e annuncia che il prossimo lunedì a Bari ci sarà un incontro per definire tutte le candidature in Puglia e anche quelle di Capitanata ed ha assicurato che tutti i maggiori centri avranno un loro candidato, quindi anche Lucera, ma per il nome non si esprime; ma per i ben informati due nominativi sono già sul tavolo, quello del coordinatore cittadino, Raffaele Iannantuoni e della Maria Anna Giuseppina Petroianni, quest'ultima ,oltre a togliersi un sassolino dalla scarpa dopo la sua espulsione dalla Lega di Lucera, potrebbe essere inserita proprio in virtù delle così dette "quote rosa".
E nell'attesa dell'ufficializzazione dei candidati consiglieri per la Capitanata, due i nomi che certamente saranno in lista, Rosario Cusmai e Pippo Liscio.

(nella foto da destra rosario Cusmai, Raffaele Iannantuoni, Marino Talia e Giovanni Mongelli)

Torna indietro
Stampa
powered by: mediaweb graphic
APRI »