banner esposizione Tg Politica




Eventi       Pubblicata il
VIDEO


XX° Convegno Regionale sull'Uva di Troia


Descrizione

XX° Convegno Regionale sull'Uva di Troia

Troia celebra l’omonimo vitigno con il XX Convegno dell’Uva di Troia. Il Consorzio Nero di Troia Tavoliere delle Puglie Doc da sempre si impegna per la promozione di una eccellenza, il Nero di Troia, riconosciuta dal 2011 con la denominazione di origine controllata, grazie alla tenacia del presidente Confcooperative Giorgio Mercuri, e dell’attuale amministratore delegato del Consorzio, il direttore Matteo Cuttano.
Al convegno ha partecipato da ospite d’onore Nicola Prudente, in arte “Tinto”, conduttore di Rai Radio 2 con la trasmissione Decanter e maggiore influencer del vino in Italia.
Il Nero di Troia, terzo a bacca nera di Puglia dopo Negroamaro e Primitivo, ormai è sempre più apprezzato sia in Italia che all’estero, è coltivato in Capitanata in un territorio agricolo molto vasto che va da San Severo a Barletta; un vino assai versatile, capace di essere vinificato in bianco per ottenere ottimi rosati.

Al convegno a Troia seguito dal consueto percorso enogastronomico hanno partecipato le 12 Cantine consorziate: Cantina Cooperativa Apulia di Stornara; Cantina Cooperativa Casaltrinità di Trinitapoli del presidente del Consorzio Antonio Gargano; Cooperativa Vinicola Coldiretti di San Ferdinando di Puglia, l’Antica Cantina Csc di San Severo; Cantina Dauva Coop Foggia, Cantine Pirro di Troia; Cantine Torre Quarto di Cerignola; Cantina Tenuta Coppadoro di San Severo; Elda Cantine di Troia, Cantina Placido Volpone di Ordona, Cantine Decanto di Troia e Azienda Agricola Casoli- Nero di Troia Rossone.

Ad accompagnare i vini, i piatti delle diverse attività gastronomiche della cittadina dei Monti Dauni: Osteria fra due Terre, D’Avalos, Panificio Rosiello, Ambaradam Pub, Masseria del Gusto Fantasie del Casaro, Panificio Zurlo, Agriturismo Pirro, Caffetteria del Corso, Sapori&Tradizioni.
(S.D.G.)

Torna indietro
Stampa
powered by: mediaweb graphic