banner esposizione Tg Politica




Politica       Pubblicata il
VIDEO


Forza Italia Lucera scrive a Corte e Procura per affidamento accertamento tributi


Descrizione

Forza Italia Lucera scrive a Corte e Procura per affidamento accertamento tributi

I consiglieri comunali di Forza Italia di Lucera intendo vederci chiaro su come è avvenuto l'affidamento diretto senza gara per l'accertamento dei tributi.
Michele Consalvo in conferenza stampa, carte alla mano, dimostra che l'attuale società, a cui è stato affidato l'incarico, ha lo stesso amministratore unico di quella precedente che non è riuscita nell'intendo di riscuotere i crediti che vantava l'Ente Comune di Lucera e che probabilmente, sempre secondo i forzisti, ha creato, anche, la successiva bocciatura del piano di riequilibrio da parte della Corte dei Conti.
La domanda sorge spontanea, avrebbe detto qualcuno, come mai l'amministrazione si affida ad un società che, come si evidenzia anche dalla hom-page del sito internet, è esattamente uguale alla società precedete (cambia solo il nome), oltre ad avere, come precedentemente scritto, lo stesso amministratore unico, e che forse potrebbe creare anche un danno alle casse comunale con l'eventuale perdita delle riscossioni dell'anno 2014, che andranno in prescrizione il prossimo 31 dicembre 2019, se si dovesse accertare l'irregolarità dell'affidamento stesso.
Il gruppo consiliare di Forza Italia, oltre a sollevare il problema della regolarità dell'affidamento, sollecita l'amministrazione Tutolo a rivedere l'affidamento stesso, ma interesserà non solo la Corte dei Conti, ma anche la Procura della Repubblica affinché controlli la legittimità dell'operazione.
(A.B.)

Torna indietro
Stampa
powered by: mediaweb graphic