banner esposizione Schiavone pneumatici Lucera




Freelance       Pubblicata il
VIDEO


Bovino: presentato il progetto 'Comunità Generative'


Descrizione

Bovino: presentato il progetto 'Comunità Generative'

Presentato presso la sala Consiliare del Comune di Bovino il progetto “Comunità Generative: percorso partecipativo per la creazione per la creazione della cooperativa di Comunità di Bovino”.
Capofila del progetto, la cooperativa Cresco, aderente a Confcooperative Foggia, che ha dato vita al progetto assieme al Comune di Bovino, all’Università della Terza età e al Pata, sempre di Bovino.
Dopo i saluti istituzionali del sindaco del centro dei Monti Dauni, Vincenzo Nunno, si sono alternati al tavolo dei relatori, Matteo Cuttano, Direttore di Confcooperative Foggia e coordinatore del progetto, Gerardo Fascia Project Manager, che ha presentato il progetto ed il nucleo di esperti che hanno studiato il territorio per costruire il progetto e ha concluso i lavori Giorgio Mercuri, Presidente di Alleanza delle Cooperative del settore agroalimentare, che ha prospettato le opportunità che tale progetto potrà dare al comune di Bovino.
Il progetto prevede la realizzazione di un percorso partecipativo a favore della popolazione di Bovino per pervenire alla costituzione di una locale cooperativa di comunità che abbia come fulcro principale, anche se non esclusivo, la creazione di una comunità energetica per l'autoproduzione e la distribuzione locale di energia da fonti rinnovabili. Inoltre tra gli obbiettivi principali la cooperativa di Comunità si occuperà della gestione e valorizzazione dei beni comuni, del recupero di vecchi mestieri e tradizioni locali per il marketing territoriale e l’attivazione di nuove attività economiche per l’animazione socioeconomica del centro storico.
Questi ed altri obiettivi saranno al centro delle scelte condivise dei cittadini.
Seguiranno altri incontri tematici per coinvolgere la cittadinanza in un percorso partecipato verso la costituzione, auspicando maggior partecipazione della cittadinanza.

Torna indietro
Stampa
powered by: mediaweb graphic